Sant'Andrea Frius, picchia l'ex moglie e la manda in rianimazione: arrestato 57enne

1' di lettura 21/06/2022 - L'uomo ha brutalmente pestato l'ex moglie di 53 anni, è stato arrestato per tentato omicidio

I carabinieri hanno arrestato un operaio 57enne di Sant'Andrea Frius con l'accusa di tentato omicidio. L'uomo avrebbe picchiato brutalmente l'ex moglie di 53 anni, colpendola con calci e pugni, tanto da farla finire all'ospedale in rianimazione, in prognosi riservata.

L'episodio è avvenuto questa mattina a Sant'Andrea Frius nella zona di via Verdi. L'uomo avrebbe incrociato per caso la ex, dalla quale si è separato da oltre tre anni: i due hanno iniziato a discutere ma il 57enne ha poi iniziato a colpire ripetutamente la donna con calci e pugni, facendola cadere a terra. Alcuni passanti sono subito intervenuti per per fermare l'aggressione e soccorrere la donna.

La 53enne è stata trasportata con l'eliambulanza all'ospedale Brotzu, dove si trova adesso ricoverata in gravi condizioni Il 57enne, noto alle forze dell'ordine e già denunciato prima della separazione per maltrattamenti in famiglia, è stato arrestato e portato in carcere a Uta.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2022 alle 18:41 sul giornale del 22 giugno 2022 - 117 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcjq





logoEV