SEI IN > VIVERE CAGLIARI > CRONACA
articolo

Crolla l'aula magna dell'Università, nessuno sotto le macerie

1' di lettura
24

Tragedia sfiorata all'Università di Cagliari

Paura a Cagliari, crollata l'aula magna della Facoltà di Lingue dell'Università di Cagliari. Fortunatamente non ci sono feriti: per tutta la notte i vigili del fuoco hanno effettuato ispezioni sul posto con le squadre USAR (Urban Search And Rescue), cani e droni, escludendo la presenza di persone rimaste sotto le macerie.

Il crollo è avvenuto nella serata di martedì 18 ottobre, attorno alle 22. Fino al tardo pomeriggio gli studenti universitari hanno frequentato quelle aule nell'edificio di via Trentino: alle 20, orario di chiusura, l'addetta alla vigilanza in servizio ha fatto l'ultimo giro di verifiche nella palazzina. Due ore dopo è crollato tutto.

Sul posto ad assistere alle operazioni di soccorso sono intervenuti il rettore dell'Universita e il sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu: "È stato un miracolo che all'interno non ci fosse nessuno". "Facciamo verifiche periodicamente sui nostri oltre 300mila metri quadri di patrimonio, bisogna capire quali siano state le cause del crollo", ha detto il rettore Francesco Mola. In corso le operazioni di messa in sicurezza dell'area, è probabile che tutti gli edifici che si trovano del complesso vengano ispezionati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Cagliari .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverecagliari o Clicca QUI.




Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2022 alle 12:26 sul giornale del 20 ottobre 2022 - 24 letture






qrcode