SEI IN > VIVERE CAGLIARI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Iscrizione al nido, al via la nuova modalità telematica

2' di lettura
40

Con l'obiettivo di migliorare il servizio offerto ai cittadini, nelle prossime settimane sarà attivo un nuovo applicativo software dedicato alle iscrizioni agli asili nido

Scritto a due mani dall'Assessorato alla Pubblica istruzione in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi tecnologici, il progetto rientra a pieno titolo nel percorso intrapreso dall'Amministrazione comunale di Cagliari per la digitalizzazione degli uffici. Di oggi la presentazione al Municipio di via Roma 145.

“Questa innovazione tecnologica – ha spiegato l’assessore Marina Adamo - rappresenta un ulteriore passo avanti nella riorganizzazione del servizio asili nido. L’utilizzo di tecnologie web ci permette di semplificare e migliorare l’accesso a un servizio che risulta strategico per le famiglie”. Inoltre, “contribuisce a mettere sempre di più il cittadino al centro dell’azione amministrativa”.

Così come la deliberazione n. 51/2023 approvata all'unanimità dal Consiglio comunale per la modifica e all'aggiornamento del Regolamento degli Asili Nido, ora maggiormente rispondente ai nuovi e mutati bisogni di circa 700 bambine e bambini 3 mesi/3 anni, e dei loro genitori destinatari del servizio.

“Il Comune di Cagliari ha avviato un percorso di innovazione digitale secondo quanto stabilito da programmi europei come il PON e il PNRR, dove risulta sempre più importante l’erogazione di servizi volti a superare criticità e a soddisfare esigenze dei cittadini, attraverso procedure più snelle, fruibili e semplificate”, ha rimarcato l'assessore Alessandro Guarracino. “Le nuove tecnologie sono un supporto fondamentale per questi obiettivi”.

Dello stesso avviso anche i consiglieri Giorgio Cugusi e Raffaele Onnis, rispettivamente presidente della Commissione Pubblica istruzione e presidente Commissione Innovazione tecnologica, che hanno parlato di “rivoluzione digitale” ormai indifferibile e capace di rendere “più vicino il Comune ai cittadini e i cittadini al Comune”.

Un apposito video-tutorial di supporto alla nuova modalità di presentazione delle iscrizioni offrirà ulteriore aiuto alle famiglie. All'incontro con i giornalisti anche Manuela Atzeni, dirigente Servizio Pubblica istruzione, e Riccardo Castrignanò, dirigente Servizio Smart city e Innovazione tecnologica. Entrambi bracci operativi della nuova modalità telematica di iscrizione al servizio Asilo Nido.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2023 alle 19:30 sul giornale del 03 maggio 2023 - 40 letture






qrcode