SEI IN > VIVERE CAGLIARI > CRONACA
lancio di agenzia

Dopo 50 anni torna il colera in Sardegna: contagiato un pensionato

1' di lettura
68

ROMA - Dopo 50 anni torna il colera in Sardegna. A darne notizia è L'Unione sarda che scrive di un pensionato di Arbus ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale Santissima Trinità di Cagliari dove è stato isolato il vibrione responsabile dell’infezione.

L'uomo accusava disturbi gastrointestinali. "Il paziente- si legge- sta meglio e nel frattempo sono stati avviati i test clinici nei confronti dei parenti che, per fortuna, pare non abbiano manifestato alcun sintomo".

BURIONI: "SI TRASMETTE DIFFICILMENTE DA PERSONA A PERSONA"

A commentare la vicenda è il virologo Roberto Burioni che sui suoi canali social scrive: "Il colera è molto raro nei paesi occidentali, si trasmette difficilmente da persona a persona. Il contagio avviene quasi sempre attraverso alimenti crudi, in particolare frutti di mare, che se cotti sono invece sicuri".



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 10-07-2023 alle 12:17 sul giornale del 11 luglio 2023 - 68 letture






qrcode